ALERT- relativo alla implementazione della Del. n.893 del 21 dic. 2017 di ARERA vertente la misura del’energia elettrica immessa in rete

In riferimento alle responsabilità oggettive derivate dal servizio di misura dell'energia elettrica immessa in rete sia in M.T. che B.T. occorre prestare attenzione alla situazione della regolarità della trasmissione delle misure dell'energia elettrica prodotta al Gestore di Rete locale a cui è collegato l'impianto, valutando tramite i propri tecnici che seguono tali pratiche la situazione con cui viene misurata l'energia immessa in rete.
Infatti entro il 31 gennaio 2018, qualora il Produttore desiderasse far teleggere non solo l'A.d.M del punto fisico di scambio con la rete, anche la misura a valle del generatore/i con A.d.M in telelettura,occorrerà fornire al Gestore di rete locale tutte le informazioni tecniche necessarie ad effettuare tale misura.
Questa valutazione diviene importante con la tariffa a T.O. od a ex C.V. in quanto in assenza di misure ai morsetti dei generatori il GSE applicherà le percentuali di perdita dovuta ai servizi ausigliari dell'impianto in modalità FORFETTARIA come da documenti a Voi già trasmessi a suo tempo.
Se tale percentuale si discosta significativamente dai valori reali, sarebbe opportuno fornire al Gestore di Rete locale sia la misura al punto fisico di scambio che la misura della produzione lorda ai morsetti del GENERATORE/I.
In allegato la Del n. 893/2017/R/eel del 21 dicembre 2017 della AEEGSI.

DEl 893-17

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento