ANNULLATA la organizzazione della 13° edizione del Ns. convegno nazionale ” L’energia Idroelettrica in Italia” che era prevista in Rimini a Key-Energy 2017

Egregi Federati, dobbiamo con grande rammarico comunicarVi che la Giunta Es., dopo attenta analisi delle opzioni organizzative-logistiche legate alla programmazione della 13° edizione del ns. STORICO convegno annuale sulla Energia Idroelettrica, a fronte della situazione di BILANCIO 2017, e dal rapporto PARTECIPANTI al Convegno- nuovi ASSOCIATI, ha deciso di non aderire al convegno nazionale di Rimini Key-Energy 2017.

Tali fattori ci fanno ritenere NON GIUSTIFICATO l'impegno da profondere per l'organizzazione della prestigiosa manifestazione, che era divenuta senza alcun dubbio un REFERENCE nazionale storico, e di cui negli anni avevamo avuto pregevoli commenti-congratulazioni dagli illustri Relatori dei Ministeri e dalle Istituzioni partecipanti, quali MISE, MATTM, AEEGSI, GSE , ADBPO, UNCEM, Lega-Ambiente ecc... istituzioni che avevano già confermato la partecipazione per l'edizione 2017.

Non avendo avuto specifiche richieste dai Ns. Federati, abbiamo deciso di non allestire lo STAND istituzionale che ci era stato riservato nella Fiera Key Energy 2017 in Rimini.

Il programma iniziale prevedeva di allargare la tempistica del convegno a tutta una giornata, per renderlo sempre più prestigioso, dedicando la mattina alla parte Istituzionale classica ed il pomeriggio con presentazione di interventi tecnici riservati alle Aziende costruttrici di CENTRALI Idroelettriche.

Ci duole constatare che, purtroppo, NESSUNA Azienda si è dimostrata formalmente interessata a partecipare e fornire un contributo ECONOMICO a supporto dei COSTI organizzativi.
Forse ciò è dovuto al fatto che molte primarie Aziende avevano già partecipato all'evento Hydromatters di settembre 2017 in Padova, con stand espositivi istituzionali ( Andriz, Voit, Troier, STE ), e tale situazione non ci è stata ... favorevole...

La scelta è senz'altro conseguenza del fatto che nel 2017 non è stata incrementata in modo sostanziale la base associativa, nonostante la forte RIDUZIONE del costo di adesione a FEDERIDROLETTRICA.

Questo complesso di criticità ci ha imposto la decisione di annullare l'appuntamento di Rimini, ma si auspica che nel 2018 si possa riprendere in considerazione l'organizzazione di un convegno a scala nazionale.
Certamente dopo 12 edizioni di grande valenza TECNICA la decisione di non partecipare all'evento di Rimini è stata molto...triste e sofferta....da parte della ns. Giunta Es., ma occorre essere realistici ed operare in base alle nostre possibilità economiche.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento