REGIONE PIEMONTE – DANNI ALLUVIONALI DEL 2-3 OTTOBRE – ESENZIONE CANONE ACQUA PUBBLICA

Con riferimento alla precedente comunicazione del 25 novembre u.s., ricordiamo che a seguito degli eventi alluvionali che hanno interessato il territorio piemontese nei giorni 2-3 ottobre, è stata adottata l’ordinanza commissariale n. 2/A1800A/710 del 20/11/2020 che prevede, per gli utenti di acqua pubblica che hanno interrotto l’uso della derivazione a causa dei danni alle opere di presa, la possibilità di richiedere l’esenzione dall’obbligo di versamento del canone di acqua pubblica nonché, nel caso di grandi derivazioni idroelettriche, l’esonero dall’obbligo di fornitura gratuita di energia elettrica.

In entrambi i casi, l’esenzione è intesa per il periodo necessario al ripristino delle opere di presa danneggiate e comunque non oltre la durata dello stato di emergenza.

Per presentare l’istanza è necessario aver presentato, presso il comune in cui è localizzata la derivazione, l’autocertificazione sulla ricognizione dei danni subiti e la domanda di contributo.

L’istanza deve essere presentata compilando e sottoscrivendo l’apposito modulo scaricabile al seguente link

Modulo_istanza_esenzione_canone_alluvione.pdf

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*