REGIONE PIEMONTE: PUBBLICATO IL REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DEL CANONE REGIONALE E DEL CANONE AGGIUNTIVO PER LE GRANDI DERIVAZIONI IDROELETTRICHE. GRANDE RISULTATO OTTENUTO DA FEDERIDROELETTRICA PER GLI IMPIANTI REALIZZATI SUI CANALI CONSORTILI IRRIGUI

La Regione Piemonte ha pubblicato sul Bollettino Ufficiale di oggi 24 dicembre il Decreto del Presidente della Giunta regionale 18 dicembre 2020, n. 5/R – Regolamento regionale recante: ”Disciplina del canone regionale e del canone aggiuntivo per le concessioni di grandi derivazioni idroelettriche e modifiche ai regolamenti regionali 6 dicembre 2004, n. 15 e 10 ottobre 2005, n. 6 in materia di canoni per uso di acqua pubblica”.

FederIdroelettrica ha ottenuto un grande risultato per ciò che riguarda gli impianti realizzati sui canali consortili irrigui, in particolare all’art. 21 è prevista una modifica all’art. 4 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale 10 ottobre 2005, n. 6; tale modifica prevede che la quantificazione del canone relativo all’uso energetico venga fatta sulla base delle potenze nominali medie dei singoli impianti idroelettrici.

Conseguentemente, a decorrere dall’annualità 2021, i produttori titolari di impianti realizzati sui canali consortili irrigui dovranno pagare il canone sulla base della potenza media nominale del singolo impianto e non, come è avvenuto sino all’anno in corso, sulla base della potenza media nominale complessiva derivante dalla somma delle potenze di tutti gli impianti presenti sul canale.

Tale successo fa seguito a quello ottenuto nella Legge Regionale 29 ottobre 2020, n. 26, dove all’art. 2 comma 1 è specificato che “Ai fini della presente legge sono considerate grandi derivazioni di acqua a scopo idroelettrico le concessioni ad uso energetico che hanno una potenza nominale media di concessione superiore a 3.000 kilowatt. Nel caso di concessioni di derivazione ad uso energetico da canali consortili irrigui la soglia di 3.000 kilowatt di potenza nominale media di concessione è riferita al singolo impianto“.

Al seguente link potete scaricare il regolamento regionale

http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2020/corrente/attach/aa_aa_regione%20piemonte%20-%20regolamento_2020-12-21_74942.pdf

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*